IL CAMPO

 

Abbiamo un campo infinito

Abbiamo posto  su di esso staccionate divisorie.

Ed  stato dimenticato.

Tutto verde fecondo. Tutto inesplorato. Senza limiti

...Se il cuore lo risveglia.

Aspetta che qualcuno apra lo sguardo

e la sua luce lo ammanta.

Ma eravamo avidi di polvere

nessun senso capiva.

Ora la carovana dei nostri cuori

si messa in marcia.

 

N.Nurettin